UNIRSM DesignMagistralePercorso formativo

Percorso formativo

In questi due anni..

Il piano di studi proposto connette le molteplici forme dell’Interaction & Experience Design includendo ambiti tra i quali: physical computing, motion graphic, data visualization, sound design e realtà aumentata.

La didattica, organizzata in semestri a frequenza obbligatoria per il 70%, prevede corsi teorici, storico-critici e strumentali che si affiancano ai laboratori integrati, attività caratterizzanti dell’offerta formativa. Si tratta di corsi progettuali coordinati da due docenti dal profilo complementare.

Attività che completano la proposta formativa sono seminari propedeutici dedicati all’apprendimento di software di base indispensabili allo sviluppo progettuale (Arduino, Processing, After Effects, Unity).

Tale modello aiuta lo studente a immaginare e prototipare progetti complessi e lo supporta nella relazione con le diverse discipline.

Non solo didattica..

Il corso di studi si completa con numerose attività seminariali, workshop, mostre e incontri mirati ad aprire al confronto con altri punti di vista, disciplinari e non.

Se da una parte il Corso forma persone in grado di comprendere ed agire sulla tecnologia, dall’altra intende promuovere la formazione di progettisti in grado di metterla in discussione e progettare per un futuro più equo e inclusivo.

La relazione tra docente e studente caratterizza particolarmente la didattica del Corso di laurea in un continuo processo di sollecitazioni reciproche.

 

Designer si diventa..

Il percorso di tesi vuole essere occasione di riflessione comune tra docenti e studenti, oltre che momento di crescita e ricerca personale. Supportato da un relatore e da una serie di incontri periodici individuali e collettivi, lo studente sviluppa un progetto completo a partire dall’analisi delle fonti e da un’accurata definizione degli obiettivi, fino alla prototipazione e alla successiva valutazione dell’impatto.

Tale percorso può essere affiancato e supportato da uno stage in aziende, studi o istituzioni. Il laureando affronta così un’esperienza lavorativa nel campo e, confrontandosi con gli abiti più avanzati dell’interaction e dell’experience design, arricchisce la propria rete di relazioni.

Il titolo che consegui..

ll Corso di laurea magistrale in Design è in collaborazione con l’Alma Mater Studiorum – Università di Bologna dal 2017 e appartiene alla classe LM-12 Laurea Magistrale in Design del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca italiano.

L’Università degli Studi della Repubblica di San Marino e l’Università di Bologna rilasciano a tutti gli studenti i rispettivi titoli di studio: Laurea Magistrale in Design e Laurea Magistrale in Advanced Design. I titoli permettono di accedere a percorsi post–laurea come i master e i PhD.