UNIRSM Design News CONTAMIN_AZIONI – ERRANTI

CONTAMIN_AZIONI – ERRANTI

Il Corso di laurea in Design dell’Università degli studi della Repubblica di San Marino organizza la seconda edizione dei San Marino Design Workshop, CONTAMIN_AZIONI – ERRANTI, 4 workshop che dal 12 al 17 settembre 2022 coinvolgeranno un gruppo selezionato di studenti, imprese e designer.

The Design Degree  Program of the University of the Republic of San Marino organizes the second edition of the San Marino Design Workshop, CONTAMIN_AZIONI – ERRANTI, 4 workshops  from 12th to 17th september 2022 that will involve a selected group of students, companies and designers

WORKSHOP 01

VIDEOSERIGRAFIE DELL’ABITARE. LABORATORIO NOMADE DEI PAESAGGI AFFETTIVI

Il workshop Video-Serigrafie dell’Abitare ideato dalla DDC in collaborazione con un collettivo di artisti belgi composto da Simon Medard, Vincent Evrard, Raphael Parmentier prevede  la produzione di un archivio degli affetti sul territorio di Pennabilli. Strutturato su cinque giorni, il workshop si propone come laboratorio di progettazione visivo-sonora per ripensare il paesaggio come luogo (immaginario e non) dell’affettivita’. Rivolto a studenti, grafici e artisti operanti in ambito visivo-sonoro, sara’ una fucina di lavoro che affronterà temi e tecniche differenti (video animation, stop motion, video programming, video mapping) e che coinvolgerà gli abitanti di Pennabilli e Casteldelci in un processo di mappatura dei luoghi. Il workshop si concluderà con un’installazione temporanea nel centro storico del paese: un grande “affresco in movimento” in cui voci, testi, suoni e immagini del territorio restituiranno al paese una visione del paesaggio e una riflessione sul senso poetico e affettivo dell’abitare. Dal punto di vista tecnico il workshop desidera esplorare contemporaneamente strumenti analogici e digitali. I partecipanti avranno a disposizione diversi tipi di proiettori di immagini – proiettori di diapositive, beamers, fonti di luce ma anche computer, carta, inchiostro e pittura. Il workshop è un tentativo di condurre i partecipanti verso questa modalità sperimentale e interattiva di creazione artistica, scoprendo strumenti come Resolume, Orage, Processing o Hydra e interconnettendoli tramite Webcam, Syphon, OSC o MIDI.

SEDE DEL WORKSHOP: Pennabilli, Casteldelci
Designers: Simon Medard, Vincent Evrard
Tutors: Emiliano Battistini (ITA), Silvia Caroni (ITA), Emma Corbelli (ITA)
Coordinamento: Federica Natalia Rosati (UNIRSM), Roberto Sartor (Associazione Chiocciola La Casa del Nomade)
Lingua: Inglese, qualche parola di italiano

*Il workshop è organizzato con il patrocinio del Comune di Casteldelci e con il sostegno delle associazioni Chiocciola La Casa del Nomade, D’la de Foss e Ultimo Punto.

> Sei uno studentə UNIRSM Design?

SCARICA IL BANDO COMPLETO PER I POSTI DISPONIBILI E LE MODALITÁ DI ISCRIZIONE

> Sei uno studentə regolarmente iscritto a un Corso di laurea in Design di altre Università Italiane ed internazionali o un artistə o professionistə del settore? 

INVIA LA TUA CANDIDATURA, HAI TEMPO FINO AL 28 AGOSTO 2022: SCARICA IL BANDO COMPLETO PER I POSTI DISPONIBILI E LE MODALITÁ DI ISCRIZIONE E COMPILA IL MODULO

VIDEOSERIGRAPHIES OF INHABITING. NOMADIC WORKSHOP OF AFFECTIVE LANDSCAPES

The workshop Video-Serigraphies of Inhabiting conceived by DDC in collaboration with a Belgian artist collective composed of Simon Medard, Vincent Evrard, Raphael Parmentier, envisages the production of an archive of affections on the Pennabilli territory. Structured over five days, the workshop is proposed as a visual-sound design workshop to rethink the landscape as a place of (imaginary and otherwise) affectivity. Aimed at students, graphic designers and artists working in the visual-sound field, it will be a forge of work that will address different themes and techniques (video animation, stop motion, video programming, video mapping) and will involve the inhabitants of Pennabilli in a process of mapping places. The workshop will end with a temporary installation in Pennabilli: an interactive collection-narrative in which voices, texts, sounds and images of the territory will give back to the community a vision of the landscape and a reflection on the poetic and affective sense of inhabiting. From a technical point of view, the workshop aims to explore analogue and digital tools simultaneously. Participants will have at their disposal different types of image projectors – slide projectors, beamers, light sources but also computers, paper, ink and paint. The workshop is an attempt to lead participants towards this experimental and interactive mode of artistic creation by discovering tools such as Resolume, Orage, Processing or Hydra and interconnecting them via Webcam, Syphon, OSC or MIDI.

LOCATION OF THE WORKSHOP: Pennabilli, Casteldelci
Designers: Simon Medard, Vincent Evrard, Raphael Parmentier (BE)
Tutors: Emiliano Battistini (ITA), Silvia Caroni (ITA), Emma Corbelli
Coordination: Federica Natalia Rosati (UNIRSM), Roberto Sartor (Associazione Chiocciola La Casa del Nomade)
Language: English, some Italian words

*The workshop is organised with the sponsorship of the Municipality of Casteldelci and the support of the associations Chiocciola La Casa del Nomade, D’la de Foss and Ultimo Punto.

> Are you a UNIRSM Design student?

DOWNLOAD THE COMPLETE CALL FOR AVAILABLE PLACES AND ENROLMENT PROCEDURES

> Are you a student regularly enrolled in a degree course in Design from other Italian and international universities or an artist or professional in the sector?

SEND YOUR APPLICATION, YOU HAVE TIME UNTIL 28 AUGUST 2022: DOWNLOAD THE COMPLETE CALL FOR THE AVAILABLE PLACES AND REGISTRATION PROCEDURES AND FILL OUT THE FORM

INFO E COSTI / INFO AND COSTS

Il costo* di partecipazione per l’intera durata del workshop (da lunedì a domenica mattina) ed inclusiva di alloggio è pari a:
> 30 euro (cifra sovvenzionata per gli studenti di Design UNIRSM. Sistemazione in stanza condivisa)
> 60 euro (per studenti di altre Università. Sistemazione in stanza condivisa)
> 180 euro (per artisti, designer e professionisti del settore. Sistemazione in stanza singola)
* Si specifica che le quote di partecipazione saranno versate al momento dell’arrivo all’associazione Chiocciola la Casa del Nomade che ha in carico la gestione logistica e dell’ospitalità per l’intera durata del workshop.
Le strutture di accoglienza così come le attività dei workshop saranno diffuse tra Casteldelci e Pennabilli pertanto si consiglia di arrivare a Pennabilli con mezzi propri. Qualora non fosse possibile chiediamo di comunicarcelo per tempo in modo da organizzare adeguatamente la logistica e trasporti in loco.
> Per informazioni contattare: federicanatalia.rosati@gmail.com  mettendo in copia fn.rosati@unirsm.sm e chiara.amatori@unirsm.sm; oppure inviare un messaggio via SMS o Whatsapp al numero di telefono +39 333 5265811 per concordare una telefonata.
The cost* of participation for the entire duration of the workshop (From Monday to Sunday morning) and including accommodation is:
> 30 euros (subsidised amount for UNIRSM Design students. Accommodation in shared room)
> 60 euros (for students from other Universities. Accommodation in shared room)
> 180 euros (for artists, designers and professionals. Accommodation in a single room)
* It is clarified that participation fees will be paid upon arrival to the association Chiocciola la Casa del Nomade, which is in charge of logistics and hospitality for the entire duration of the workshop.
The accommodation facilities as well as the workshop activities will be spread between Casteldelci and Pennabilli, therefore we recommend approaching Pennabilli by car. If this is not possible, we ask you to inform us in time so that we can adequately organise logistics and transport on site.
> For information please contact: federicanatalia.rosati@gmail.com by placing in copy fn.rosati@unirsm.sm and chiara.amatori@unirsm.sm; or send a message via SMS or Whatsapp to +39 333 5265811 to arrange a phone call.

WORKSHOP 02

SELF-AS-OTHER-TRAININGS

Il filosofo francese Michel Serres afferma che il linguaggio verbale anestetizza i sensi. Se vogliamo davvero godere, interagire e comprendere il mondo in cui viviamo, dobbiamo trovare il modo per elevare i sensi e per coinvolgere tutto il nostro corpo. In questa epoca di cambiamento climatico e continua crisi ecologica, dobbiamo tornare in noi stessi; continuiamo a parlare di natura ma non ci interessa parlare con la natura, trovare nuovi modi per comunicare e interagire con essa in uno spirito di solidarietà. Se abbiamo intenzione di progettare “soluzioni” per la nostra crescente crisi ecologica, dobbiamo progettare attentamente noi stessi e gli strumenti che utilizziamo, prima di poter tentare di progettare il mondo che ci circonda. In altre parole, invece di progettare “per il cambiamento climatico”, dobbiamo progettare nuovi modi per interagire con il mondo naturale, stabilendo nuove forme di comunicazione, comprensione ed empatia. In uno spirito di solidarietà radicale con la natura, il workshop si concentrerà sulla progettazione attraverso i sensi, sull’elevazione di forme alternative di comunicazione, performance e inter-relazionalità. Andremo oltre alle parole e i concetti che sono diventati un gergo vuoto quando si parla di cambiamento climatico, concentrandoci invece sul corpo e sul movimento come base per progettare nuove relazioni, sviluppare connessioni creative di comunicazione e promuovere interazioni empatiche che trasmettano modi ossificati di pensare e vivere con la natura. Il workshop utilizzerà tecniche incorporanti e performative per comprendere e progettare modi per “fare solidarietà” con il mondo non umano. Il workshop sperimentale spingerà i partecipanti fuori dalla zona di comfort e metterà in discussione i limiti del design. Suono, tatto, movimento e ascolto saranno utilizzati sia come strumenti di progettazione che come materiali da progettare.

SEDE DEL WORKSHOP: Casteldelci, Pennabilli (RN)
Designers: Vivien Tauchmann (DE), Michael Kaethler (ITA)
Tutors: Alice Fedele
Coordinamento: Chiara Amatori (UNIRSM), Associazione Chiocciola La Casa del Nomade
Lingua: Inglese, qualche parola di italiano

*Il workshop è organizzato con il patrocinio del Comune di Casteldelci e con il sostegno delle associazioni Chiocciola La Casa del Nomade, D’la de Foss e Ultimo Punto.

> Sei uno studentə UNIRSM Design?

SCARICA IL BANDO COMPLETO PER I POSTI DISPONIBILI E LE MODALITÁ DI ISCRIZIONE

> Sei uno studentə regolarmente iscritto a un Corso di laurea in Design di altre Università Italiane ed internazionali o un artistə o professionistə del settore? 

INVIA LA TUA CANDIDATURA, HAI TEMPO FINO AL 28 AGOSTO 2022: SCARICA IL BANDO COMPLETO PER I POSTI DISPONIBILI E LE MODALITÁ DI ISCRIZIONE E COMPILA IL MODULO

SELF-AS-OTHER-TRAININGS

The French philosopher Michel Serres claims that language anaesthetizes the senses.  If we are to truly enjoy, interact and understand the world in which we live we must find ways to elevate the senses, to be embodied.  In this age of climate change and continued ecological crisis, we need to come to our senses; we continue to talk about nature but we are not interested to talk with nature, to find new ways to communicate and interact with it in a spirit of solidarity.  If we are going to seek new design ‘solutions’ for our growing ecological crisis then we need to first carefully design ourselves and the tools we use before we can attempt to design the world around us.  In other words, instead of designing ‘for climate change’ as in solutions for carbon dioxide or recycling, we must design new ways to interact with the natural world, to establish new forms of empathy.  In a spirit of radical solidarity with nature, this workshop will do just that, it will focus on designing via the senses, on elevating alternative forms of communication, of performance, and inter-relationality.  Ultimately, we will seek to understand and design ways to ‘do solidarity’ with the non-human world.  The course is experimental and will push participants out of their comfort zone and make them question the limits of design.  It will feature sound, touch, movement and listening as both design tools and materials to be designed.  It will include field work in Pennabilli.

LOCATION OF THE WORKSHOP: Casteldelci, Pennabilli (RN)
Designers: Vivien Tauchmann (DE), Michael Kaethler (ITA)
Tutors: Alice Fedele
Coordination: Chiara Amatori (UNIRSM), Associazione Chiocciola La Casa del Nomade
Language: English, some Italian words

*The workshop is organised with the sponsorship of the Municipality of Casteldelci and the support of the associations Chiocciola La Casa del Nomade, D’la de Foss and Ultimo Punto.

> Are you a UNIRSM Design student?

DOWNLOAD THE COMPLETE CALL FOR AVAILABLE PLACES AND ENROLMENT PROCEDURES

> Are you a student regularly enrolled in a degree course in Design from other Italian and international universities or an artist or professional in the sector?

SEND YOUR APPLICATION, YOU HAVE TIME UNTIL 28 AUGUST 2022: DOWNLOAD THE COMPLETE CALL FOR THE AVAILABLE PLACES AND REGISTRATION PROCEDURES AND FILL OUT THE FORM

INFO E COSTI / INFO AND COSTS

Il costo* di partecipazione per l’intera durata del workshop (da lunedì a domenica mattina) ed inclusiva di alloggio è pari a:
> 30 euro (cifra sovvenzionata per gli studenti di Design UNIRSM. Sistemazione in stanza condivisa)
> 60 euro (per studenti di altre Università. Sistemazione in stanza condivisa)
> 180 euro (per artisti, designer e professionisti del settore. Sistemazione in stanza singola)
* Si specifica che le quote di partecipazione saranno versate al momento dell’arrivo all’associazione Chiocciola la Casa del Nomade che ha in carico la gestione logistica e dell’ospitalità per l’intera durata del workshop.
Le strutture di accoglienza così come le attività dei workshop saranno diffuse tra Casteldelci e Pennabilli pertanto si consiglia di arrivare a Pennabilli con mezzi propri. Qualora non fosse possibile chiediamo di comunicarcelo per tempo in modo da organizzare adeguatamente la logistica e trasporti in loco.
> Per informazioni contattare: federicanatalia.rosati@gmail.com  mettendo in copia fn.rosati@unirsm.sm e chiara.amatori@unirsm.sm; oppure inviare un messaggio via SMS o Whatsapp al numero di telefono +39 333 5265811 per concordare una telefonata.
The cost* of participation for the entire duration of the workshop (From Monday to Sunday morning) and including accommodation is:
> 30 euros (subsidised amount for UNIRSM Design students. Accommodation in shared room)
> 60 euros (for students from other Universities. Accommodation in shared room)
> 180 euros (for artists, designers and professionals. Accommodation in a single room)
* It is clarified that participation fees will be paid upon arrival to the association Chiocciola la Casa del Nomade, which is in charge of logistics and hospitality for the entire duration of the workshop.
The accommodation facilities as well as the workshop activities will be spread between Casteldelci and Pennabilli, therefore we recommend approaching Pennabilli by car. If this is not possible, we ask you to inform us in time so that we can adequately organise logistics and transport on site.
> For information please contact: federicanatalia.rosati@gmail.com by placing in copy fn.rosati@unirsm.sm and chiara.amatori@unirsm.sm; or send a message via SMS or Whatsapp to +39 333 5265811 to arrange a p

WORKSHOP 03

CONNECTING COMMUNITIES: DESIGN PER LA VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO CULTURALE

Vivere un luogo significa percepire ogni giorno aspetti che concorrono a formare la persona contestualmente all’ambito in cui essa vive. Solo attraverso gli occhi dei cittadini, sarà quindi possibile comprendere e far emergere le specificità culturali di un territorio e proporre nuove idee e progetti. A partire da attività di co-design, organizzate con la comunità locale, il workshop intende ragionare sulla valorizzazione del patrimonio culturale materiale e immateriale della città di San Marino per proporre progetti innovativi in grado di rigenerare il centro storico. Il design diventa così attivatore di processi inclusivi per la partecipazione dei cittadini e strumento di indagine e ricerca, portatore di conoscenze e di forme di apprendimento. Ambiti privilegiati di progetto saranno il co-design, l’interaction design, l’exhibit design e il game design.

Sede del workshop: San Marino Città, RSM
Designers: Silvia Gasparotto, Anna Guerra, Margo Lengua
Tutors: Michela Manenti
Coordinamento: Anna Guerra, Margo Lengua
In collaborazione con la Community di Museomix Italia

*Il workshop è organizzato con il sostegno delle seguenti istituzioni: Commissione Sammarinese per l’UNESCO, Giunta di Castello di Città, Museomix Italia.

> Sei uno studentə UNIRSM Design?

SCARICA IL BANDO COMPLETO PER I POSTI DISPONIBILI E LE MODALITÁ DI ISCRIZIONE

> Sei uno studentə regolarmente iscritto a un Corso di laurea in Design di altre Università Italiane ed internazionali o un artistə o professionistə del settore? 

INVIA LA TUA CANDIDATURA, HAI TEMPO FINO AL 28 AGOSTO 2022: SCARICA IL BANDO COMPLETO PER I POSTI DISPONIBILI E LE MODALITÁ DI ISCRIZIONE E COMPILA IL MODULO

CONNECTING COMMUNITIES: DESIGN FOR THE ENHANCEMENT OF CULTURAL HERITAGE

Experiencing a place means to perceive every day aspects that contribute to the formation of the person and, contextually, to the shaping of the environment. Only through the eyes of citizens, therefore, will it be possible to understand and bring out the cultural specificities of an area and propose new ideas and projects. Starting from co-design activities, organized with the local community, the workshop wants to think about the enhancement of the material and immaterial cultural heritage of the city of San Marino in order to propose innovative projects capable of regenerating the historic center. Design thus becomes an activator of inclusive processes for citizen participation, a tool for investigating and researching and a bearer of knowledge. Privileged project areas will be co-design, interaction design, exhibit design and game design.

Location of the workshop: San Marino Città, RSM
Designers: Silvia Gasparotto, Anna Guerra, Margo Lengua
Tutors: Michela Manenti
Coordination: Anna Guerra, Margo Lengua
In collaboration with the Community of Museomix Italia

* The workshop is organized with the support of: Commissione Sammarinese per l’UNESCO, Giunta di Castello di Città, Museomix Italia.

> Are you a UNIRSM Design student?

DOWNLOAD THE COMPLETE CALL FOR AVAILABLE PLACES AND ENROLMENT PROCEDURES

> Are you a student regularly enrolled in a degree course in Design from other Italian and international universities or an artist or professional in the sector?

SEND YOUR APPLICATION, YOU HAVE TIME UNTIL 28 AUGUST 2022: DOWNLOAD THE COMPLETE CALL FOR THE AVAILABLE PLACES AND REGISTRATION PROCEDURES AND FILL OUT THE FORM

WORKSHOP 04

RIANIMARE SCARTI - DESIGN & RECUPERO

Nell’ambito dell’edizione 2022 del progetto SCART – nato oltre 20 anni fa per iniziativa del Gruppo Hera – il workshop è una vera e propria esperienza/residenza che propone la progettazione e realizzazione di nuovi oggetti di design partendo dalla rigenerazione di scarti e rifiuti industriali. Obiettivo è progettare nuove anime per materiali e oggetti scartati, trasformandoli in oggetti e arredi funzionali da esporre e utilizzare nei salotti dello stand del Gruppo Hera allestito in occasione di Ecomondo 2022.

La collaborazione è promossa da SCART. Progetto artistico e di comunicazione del Gruppo Hera che insieme a UNIRSM, sfida docenti, designer e studenti in un’avventura progettuale e produttiva che possa offrire nuova vita a scarti dell’industria manifatturiera.

In un processo progressivo di mappatura, vaglio, assemblaggio, ricucitura, fusione o innesto si propone di guardare al rifiuto come materia di progetto, memori delle sofisticate invenzioni sul ready made di Achille e Piergiacomo Castiglioni o delle ironiche composizioni dei Droog Design.

Il workshop è caratterizzato da uno/due giorni di residenza a Santa Croce sull’Arno in provincia di Pisa, nel contesto di uno degli stabilimenti di raccolta rifiuti industriali di Herambiente, dove sono attivi il laboratorio e la materioteca, e da cinque/sei giorni all’interno delle aule e delle officine di UNIRSM.

Operazioni richieste: adattare, assemblare, connettere, contaminare, convertire, fondere, ibridare, recuperare, rianimare, ricostruire, ricucire, ridurre, rigenerare, rinnovare, rinsaldare, ripensare, rivedere.

Contesto ecosistemico: filiere corte e di vicinato, economie circolari, trasformative e di prossimità.

Principi progettuali: accatastare, affiancare, annodare, avvitare, avvolgere, contrapporre, cucire, gonfiare, inchiodare, intrecciare, saldare. Tipologie potenziali: contenitori, giochi, lampade, librerie, ripiani, robot, sedute, strumenti musicali, tappeti.

Sede del workshop: i primi 2 giorni a Santa Croce sull’Arno (PI) e poi 4 giorni a San Marino
Designer: Filippo Mastinu
Coordinamento: Ilaria Montanari, Agenzia Image – Ravenna e Riccardo Varini
Tutor: Alice Cappelli
Partner e promotore: SCART-Gruppo HERA, direttore Maurizio Giani

https://www.scartline.it/

https://www.gruppohera.it/

https://vud-design.com/it/

http://www.agenziaimage.com/

> Sei uno studentə UNIRSM Design?

SCARICA IL BANDO COMPLETO PER I POSTI DISPONIBILI E LE MODALITÁ DI ISCRIZIONE

REANIMATE WASTE / DESIGN & RECOVERY

As part of the 2022 edition of the SCART project – born over 20 years ago on the initiative of the Hera Group – the workshop is a real workshop experience / residence, which proposes the design and construction of new design objects, starting from regeneration of industrial waste and scraps. The goal is to design new souls for discarded materials and objects, transforming them into functional objects and furnishings, to be exhibited and used in the lounges of the Hera Group stand, set up for Ecomondo 2022.

The collaboration is promoted by SCART. Artistic and communication project of the Hera Group which together with UNIRSM, challenges teachers, designers and students in a design and production adventure that can offer new life to waste from the manufacturing industry. In a progressive process of mapping, sifting, assembling, mending, casting or grafting, it proposes to look at waste as a design material, mindful of the sophisticated ready-made inventions by Achille and Piergiacomo Castiglioni or the ironic compositions of Droog Design.

Required operations: adapt, assemble, connect, contaminate, convert, merge, hybridize, recover, revive, rebuild, mend, reduce, regenerate, renew, strengthen, rethink, revise.

Ecosystem context: short and neighborhood supply chains, circular, transformative and proximity economies.

Design principles: stacking, joining, knotting, screwing, wrapping, contrasting, sewing, inflating, nailing, weaving, welding. Potential types: containers, games, lamps, bookcases, shelves, robots, seats, musical instruments, carpets.

Location of the workshop: first 2 days in Santa Croce sull’Arno (PI) and then 4 days in San Marino
Designer: Filippo Mastinu
Coordinamento: Ilaria Montanari, Agenzia Image – Ravenna e Riccardo Varini
Tutor: Alice Cappelli
Partner and sponsor: SCART-Gruppo HERA, direttore Maurizio Giani

https://www.scartline.it/

https://www.gruppohera.it/

https://vud-design.com/it/

http://www.agenziaimage.com/

> Are you a UNIRSM Design student?

DOWNLOAD THE COMPLETE CALL FOR AVAILABLE PLACES AND ENROLMENT PROCEDURES

INFO

WORKSHOP 01 - 02

SEDE
Casteldelci, Pennabilli (RN)

LUNEDÌ 12.09
10:00 > Presentazione dell’evento alla stampa a San Marino (UNIRSM)
11:00  > Partenza e Transferimento per Casteldelci, Pennabilli (RN)
12:00-14,30 > Pranzo conviviale e incontro con i Designers aperto alla comunità di Pennabilli
14:30  > Inizio dei lavori

MARTEDÌ 13.09 — SABATO 17.09
9:00-18:00 > Attività con i designer

SABATO 17.09
17:30 > Incontro/presentazione con i Designer aperto al pubblico. Inaugurazione delle mostre
21:00 > Video-installazione nel centro del paese
22:00 > Festa finale alla Pieve di Casteldelci

*Durante il workshop i partecipanti avranno la possibilità di essere ospitati in alcune abitazioni private e strutture messe a disposizione della comunità di Pennabilli, altresì di campeggiare al Parco Begni (alle pendici del paese ed attrezzato come area campeggio). Si ringrazia il Comune e le Associazioni del territorio che metteranno a disposizione spazi di lavoro per lintera durata del workshop.

Programma di massima (può subire leggere variazioni)

Per maggiori informazioni Federica Rosati
fn.rosati@unirsm.sm

WORKSHOP 03

SEDE
San Marino Città RSM, Contrada Omerelli, 20 (UNIRSM)

LUNEDÌ 12.09
9:30 – Presentazione del workshop e inizio delle attività di formazione
12:30  14:00 – Pranzo conviviale
14:00 – Divisione in gruppi e preparazione degli strumenti di Co-progettazione

MARTEDÌ 13.09
9.00-12.00 – Definizione e ultimazione strumenti di Co-progettazione
14.00 – 16.00 – Attività di co-design con la cittadinanza sul percepito del patrimonio culturale materiale e restituzione
16:30 – 17:45 – Coffee Break
17.45-18.30 – Attività co-progettazione con i cittadini sui temi emersi per individuare idee progettuali
18:30 Aperitivo finale

MERCOLEDÌ 14.09
Rielaborazione dei risultati e progettazione dei temi emersi negli incontri di co-design

GIOVEDÌ 15.09
Progettazione dei temi emersi negli incontri di co-design

VENERDÌ 16.09
Progettazione dei temi emersi negli incontri di co-design

SABATO 17.09
10.00 – Restituzione e presentazione pubblica dei progetti sviluppati nel Workshop

tutti i partecipanti sono invitati a partecipare a Casteldelci, Pennabilli (RN)
17:30 > Incontro/presentazione con i Designer aperto al pubblico. Inaugurazione delle mostre
21:00 > Video-installazione nel centro del paese
22:00 > Festa finale alla Pieve di Casteldelci

Programma di massima (può subire leggere variazioni)

Per maggiori informazioni Margo Lengua e Anna Guerra
margo.lengua@unirsm.sm; anna.guerra@unirsm.sm

WORKSHOP 04

SEDE
>Lunedì 12 e Martedì 13, SCART-Gruppo HERA, Santa Croce sull’Arno (PI)
(tutti gli studenti saranno ospiti dell’azienda)
>Da Mercoledì 14 a Sabato 17, San Marino Città RSM, (UNIRSM)

Il programma definitivo verrà fornito entro agosto

SABATO 17.09
10.00 – Restituzione e presentazione pubblica dei progetti sviluppati nel Workshop

tutti i partecipanti sono invitati a partecipare a Casteldelci, Pennabilli (RN)
17:30 > Incontro/presentazione con i Designer aperto al pubblico. Inaugurazione delle mostre
21:00 > Video-installazione nel centro del paese
22:00 > Festa finale alla Pieve di Casteldelci

Programma di massima

Per maggiori informazioni Riccardo Varini
r.varini@unirsm.sm

JOIN !!

L’edizione di settembre 2022, dal titolo CONTAMIN_AZIONI – ERRANTI,  si svolge in parternariato con l’Università di Bologna, Corso di laurea in Disegno Industriale del Prodotto

in collaborazione e con il supporto di:
La Segreteria di Stato per l’Istruzione, Cultura e Università della Repubblica di San Marino
Comune di Pennabilli
Gruppo HERA
Commissione Sammarinese per l’UNESCO
Museomix Italia
Castello di Città di San Marino
Associazione Chiocciola La Casa del Nomade
Ultimo Punto
ProLoco
Prometeo e-bikes
D’la de Foss

periodo: dal 12 al 17 settembre 2022
SEDI VARIE:
Casteldelci, Pennabilli (RN)
San Marino City RSM, Contrada Omerelli, 20
Santa Croce sull’Arno (PI)

Frequenza obbligatoria – Cfu: n. 2

Struttura didattica e organizzativa
Riccardo Varini
Massimo Brignoni
Silvia Gasparotto
Giorgio Dall’Osso
Federica Rosati
Margo Lengua
Anna Guerra
Ilaria Ruggeri

Progettazione grafica e gestione della comunicazione social dell’evento
Ilaria Ruggeri con Emma Corbelli e Lorenzo Bertozzi.
Con il supporto di Emma Bartolini, Emanuele Lumini, Chiara Amatori, Tommaso Lucinato

SCARICA IL BANDO COMPLETO PER I POSTI DISPONIBILI E LE MODALITÁ DI ISCRIZIONE

The September 2022 edition, entitled CONTAMIN_AZIONI – ERRANTI, takes place in partnership with the University of Bologna, Bachelor Degree in Industrial Design

in collaboration and with the support of:
Ministry of Education, Culture and University of the Republic of San Marino
Comune di Pennabilli
Gruppo HERA
Commissione Sammarinese per l’UNESCO
Museomix Italia
Castello di Città di San Marino
Associazione Chiocciola La Casa del Nomade
Ultimo Punto
ProLoco
Prometeo e-bikes
D’la de Foss

period: from 12th to 17th September 2022
DIFFERENT LOCATION:
Casteldelci, Pennabilli (RN)
San Marino City RSM, Contrada Omerelli, 20
Santa Croce sull’Arno (PI)

Compulsory attendance – Ects: n. 2

Didactics and organisational structure
Riccardo Varini
Massimo Brignoni
Silvia Gasparotto
Giorgio Dall’Osso
Federica Rosati
Margo Lengua
Anna Guerra
Ilaria Ruggeri

Graphic design and management of the social communication
Ilaria Ruggeri con Emma Corbelli e Lorenzo Bertozzi.
Con il supporto di Emma Bartolini, Emanuele Lumini, Chiara Amatori, Tommaso Lucinato

DOWNLOAD THE COMPLETE CALL FOR AVAILABLE PLACES AND ENROLMENT PROCEDURES

Informazioni per studenti non UNIRSM

Per ogni esigenza relativa agli alloggi e alla permanenza potrete far riferimento a:
per San Marino – margo.lengua@unirsm.smanna.guerra@unirms.sm
per Pennabilli – fn.rosati@unirsm.sm

Info for non UNIRSM students

For any need relating to accommodation and stay  you can refer to:
for San Marino – margo.lengua@unirsm.smanna.guerra@unirms.sm
for Pennabilli – fn.rosati@unirsm.sm