UNIRSM Design News Interaction & Experience Unirsm Design Contest 2024

Interaction & Experience Unirsm Design Contest 2024

Il concorso di Unirsm Design, arrivato alla sua III edizione, premia progetti o tesi di laurea triennale o magistrale negli ambiti dell’interaction e dell’experience design.

Consulta il bando, iscriviti e candida un tuo progetto!

Scadenza prorogata a venerdì 14 giugno 2024

Contest

L’obiettivo del concorso è quello di indagare l’attività progettuale nelle aree dell’Interaction & Experience design, aprendo a un confronto attivo tra Atenei.
Il progetto, attivatore di dinamiche di trasformazioni e cambiamento, si configura come strumento a disposizione dei designer per contribuire a una società più equa, aperta e inclusiva, attraverso lo studio critico dei rapporti tra tecnologie, individui e comunità.

⭢ Bando

⭢ Iscrizione

I progetti candidabili tra cui si segnalano, ad esempio, data visualization, piattaforme web, prodotti interattivi, esperienze immersive o performative, dovranno essere contraddistinti da elementi tecnologici e/o digitali che caratterizzano le seguenti aree:
• Product Interaction Design
• Service Design
• Exhibit Design
• Web Design
• Motion Graphics
• Data Visualization
• Editoria Digitale
• Digital Experience

La partecipazione al concorso, in forma palese, è riservata a:

• Studenti regolarmente iscritti al terzo anno di Corsi di Laurea in Design (L-4) e Corsi di laurea affini*
• Neolaureati dei Corsi di Laurea in Design (L-4) e Corsi di laurea affini*
• Studenti regolarmente iscritti al primo o secondo anno di un Corso di Laurea magistrale (LM-12) e Corsi di laurea affini*
• Neolaureati dei Corsi di Laurea magistrali (LM-12) e Corsi di laurea affini*

*afferenti alle classi L-3 o L-17, all’alta formazione artistica e musicale, o ad analoghi corsi di studio svolti in Italia o all’estero;

Lunedì 29 aprile 2024 – apertura contest
Venerdì 14 giugno 2024 – chiusura contest
Terza settimana di luglio 2024 – premiazione

Il montepremi complessivo verrà ripartito rispettivamente:
• 800,00€ – Primo progetto classificato, Corso di Laurea in design (triennale)
• 400,00€ – Secondo progetto classificato, Corso di Laurea in design (triennale)
• 800,00€ – Primo progetto classificato, Corso di Laurea magistrale
• 400,00€ – Secondo progetto classificato, Corso di Laurea magistrale

La Giuria si riserva la possibilità di assegnare una o più menzioni d’onore a progetti ritenuti significativi.

Giuria Tecnico Scientifica

Marta Botta

Interaction Designer & Project Manager

Da anni coordina lo sviluppo di progetti multimediali e interattivi ad alto contenuto tecnologico per spazi espositivi permanenti e temporanei. Esperta di tecnologia applicata all’ambito della creatività, oggi lavora come Head of Operations presso Leva, in cui dal 2020 si occupa anche di team growth, cultura e progettazione strategica.

Leva.io

Giorgio Dall'Osso

Design Researcher e docente presso Unirsm Design e Unibo

Laureato in Design presso lo IUAV di Venezia nel 2013. Collabora in ricerca e didattica presso Unibo,Unirsm, IUAV, IAAD,Unirc.
La sua ricerca si concentra sulla relazione tra corpi e spazi attraverso la mediazione di linguaggi aptici e ritmici.
Dal 2022 è Ricercatore in design presso Unirsm.

Linkedin

Ermanno Tasca

Interaction designer 

Presso l’industrial Design Center di Technogym si occupa di concettualizzare e progettare prodotti e interfacce per il mondo del fitness e del wellness lifestyle.
Il suo interesse incentrato sullo studio user experience e le sue applicazioni. Ha ricevuto diversi riconoscimenti e premi internazionali per i prodotti che ha realizzato.
Nel 2016 inizia a insegnare presso la facoltà di Bologna all’interno del corso di Advanced Design.

Technogym

Alessandro Masserdotti

Filosofo e interaction designer

Dal 2002 lavora nel campo dell’interattività e degli ambienti sensibili, sperimentando e sviluppando nuove forme di interazione tra uomo e tecnologia.
Nel 2004 co-fonda lo studio di progettazione multidisciplinare Dotdotdot e, nel 2014, l’hub di innovazione per l’impatto sociale OpenDot.
Da 20 anni Dotdotdot collabora con aziende, musei, istituzioni culturali e centri di ricerca nella creazione di allestimenti immersivi, architetture digitali, esperienze interattive.
Docente al Politecnico di Milano dal 2013, ha insegnato anche presso NABA, Domus Academy e università internazionali come Hyperwerk Basel e CAFA a Pechino.

Dotdotdot

Letizia Bollini

Architetto, PhD in Industrial Design and Multimedia Communication

Ricercatore/professionista presso il Dipartimento di Psicologia dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca, professore a contratto presso il Politecnico di Milano (Design), l’Università di Bologna (Scienze di Internet) e l’Università Università Statale di Milano (Comunicazione Digitale), docente del corso HEC in User Experience Design organizzato dal Politecnico di Milano. Coordinatore della Commissione Tematica Ricerche teoriche, storiche e critiche e progetti editoriali dell’Osservatorio Permanente dell’ADI Design Index, preselezione del Premio Compasso d’Oro (2017-21).

Linkedin

Link utili

Consulta il bando completo per avere tutte le informazioni utili riguardo al contest:

⭢ Bando IxE Contest 2024

Candida il tuo progetto compilando il form dedicato:

⭢ Candidatura progetto

Contatti

Per maggiori informazioni scrivi a:
Dorotea Balsimelli
dorotea.balsimelli@unirsm.sm