UNIRSM Design Piano di studi Critica del contemporaneo – opzionale

Critica del contemporaneo – opzionale

Corso di Laurea Triennale in Design

Anno

3

Semestre

1

CFU

6

Docente

Ali Filippini

Collaboratore

Luca Morganti

Descrizione

Attraverso letture specifiche, discussioni guidate, lezioni frontali, interventi esterni, i diversi temi che interessano oggi la ricerca e l’evoluzione della disciplina sono messi in relazione: con i contesti sociali e di consumo, con lo sviluppo tecnologico e dell’evoluzione tipologica, con la fenomenologia dei linguaggi progettuali degli ultimi vent’anni. Senza tralasciare il fenomeno dell’autoproduzione e gli effetti della rete con cui il design si sta confrontando.

Modalità di esame

Sono previste due tipi di esercitazioni. Una di carattere collaborativo in cui gli studenti lavorano in gruppi sulla messa a punto di approfondimenti legati ai contenuti delle lezioni e la bibliografia. La seconda riguarda l’elaborazione individuale dei temi affrontati durante il corso che confluiranno in un elaborato da consegnare all’esame. Le due prove concorrono al voto finale con la prova orale basata sui contenuti della bibliografia generale e specifica.

Bibliografia

  • Bersano, Post-design, Meltemi, 2019
  • Rawsthorn, Design as an attitude, Jrp Ringier Kunstverlag Ag, 2018
  • Rifkin, La società a costo marginale zero, Mondadori, 2014
  • Ratti, Architettura Open Source, Einaudi, 2014
  • Bassi, Design, il Mulino, 2013
  • Johnson, Dove nascono le grandi idee. Storia naturale dell’innovazione, BUR, 2012
  • Alessi, Dopo gli anni Zero. Il nuovo design italiano, Laterza, 2014

Nota bene: una bibliografia specifica, divisa per argomenti, verrà commentata e assegnata a inizio corso per approfondimenti.