Sound design

Corso di Laurea Magistrale in Design

Anno

2

Semestre

1

CFU

6

Obiettivi

Il corso si propone di fornire agli studenti gli strumenti concettuali essenziali per la comprensione delle questioni inerenti l’uso del sonoro nel progetto di design, e gli strumenti operativi necessari alla creazione di oggetti sonori originali, destinati ad ambienti espositivi, a prodotti audiovisivi, apparati interattivi.

Descrizione

Il suono è parte integrante dell’esperienza umana: dall’espressione artistica alla comunicazione, dalla politica al commercio, dall’intrattenimento all’apprendimento, il suono contribuisce a modellare la nostra vita quotidiana ed a qualificarla, connotandola di specifici significati. Progettare il suono significa quindi contribuire a disegnare la nostra identità personale, sociale e culturale.

Il docente offrirà una panoramica degli aspetti teorici, storici e culturali alla base della pratica del sound design, passando dalla storia del conflitto suono-rumore alle tecniche di composizione audiovisiva, dalla programmazione di dispositivi audio interattivi alla progettazione di ambienti sonori, dallo studio del sound per ambienti indoor a quello per spazi urbani.

Parallelamente, il docente proporrà una serie di esercitazioni finalizzate ad apprendere le principali tecniche di manipolazione sonora e composizione audiovisiva, necessarie per la creazione di oggetti sonori e tessuti sonori originali.

Infine, stimolerà l’ideazione e lo sviluppo del progetto sonoro che sarà oggetto di valutazione d’esame, fornendo il necessario supporto ad ogni studente attraverso incontri individuali.

Modalità di esame

L’esame di articola in tre parti. Presentazione e discussione del progetto d’esame, rappresentato mediante materiali audio, audio-video, testi e immagini. Presentazione e discussione dell’esercitazione intermedia. Colloquio volto a verificare l’acquisizione da parte degli studenti delle conoscenze teoriche.

Bibliografia

  • Belgiojoso, R. (2009). Costruire con i suoni. Milano: Franco Angeli. 
  • Chion, M. (2009). L’audiovisione: Suono e immagine nel cinema.Torino: Lindau.
  • Cirifino, F., Giardina Papa, E. & Rosa, P. (2011). Studio Azzurro : Musei di narrazione. Percorsi interattivi e affreschi multimediali. Cinisello Balsamo, Milano: Silvana Editoriale. 
  • Cremaschi,A. & Giomi, F. (2008). Rumore Bianco: Introduzione alla musica digitale. Bologna: Zanichelli.
  • Morelli, A. & Scarani, S. (2010). Sound design: Il suono come progetto. Bologna: Pitagora.